lunedì 17 giugno 2013

AACLI ed ENPA insieme per i randagi del cilento


(Articolo pubblicato il 16/6/2013 - Cronache del Salernitano - ROMA)



COMUNICATO STAMPA:

Le due Associazioni AACLI (Chicca, Lali & Iris) ed ENPA si sono unite per fronteggiare alcune delle tante emergenze sul territorio cilentano dove persone incivili quotidianamente abbandonano cani e gatti allo stesso modo di come lasciano in strada i sacchetti della spazzatura. Proprio in quei sacchetti sono stati ritrovati, meno di 20 giorni fa, intere cucciolate gettate via come se fossero giocattoli in disuso ma per fortuna tratte in salvo dalle volontarie impegnate sul territorio.
In questa lotta continua contro l'inciviltà abbiamo deciso di dare un supporto alle volontarie organizzando raccolte di cibo e medicinali da destinare soprattutto alle numerose cucciolate ritrovate. Gli impegni sono stati tanti e siamo riusciti a raccogliere una buona parte di donazioni come croccantini, medicinali e anche una cuccia grande grazie alla disponibilità dei negozi DIVA PET E I SUOI AMICI A 4 ZAMPE e TENERI AMICI di Salerno, che si sono resi disponibili ad affiancarci in queste iniziative che continueranno nel tempo.
Grande successo al banchetto di domenica 9 giugno sul lungomare di Salerno. E’ stata una buona iniziativa per continuare la raccolta firme, iniziata il 21 aprile nell’ambito della “Prima passeggiata dei cani cittadini”, per chiedere al Sindaco del Comune di Salerno l’individuazione di aree verdi da destinare ai nostri amici animali e l’istituzione della figura del Garante per la tutela dei diritti degli animali. E’ un segno di cambiamento che chiediamo alle istituzioni ... una città deve essere vivibile non soltanto dai bambini e dalle persone anziane che hanno a disposizione i loro spazi ma anche dagli animali che fanno parte delle nostre famiglie. Una città che si impegna anche a difendere i diritti degli animali dimostra un grande senso di civiltà ed è questo che noi vogliamo per la NOSTRA città!
Al banchetto di domenica sono stati ospitati i cuccioli di Buonabitacolo accompagnati dalla volontaria che si occupa di loro e la loro presenza ha incuriosito tantissimi passanti. In tale contesto abbiamo risposto alle numerose domande che ci venivano poste sul randagismo svolgendo anche tanta sensibilizzazione sulla necessità della sterilizzazione, sulle difficoltà delle volontarie nel curare gli animali abbandonati senza fondi a disposizione. Ma ciò che ferisce ogni giorno è l’insensibilità, l’omertà, l’indifferenza e il mancato rispetto per la vita che fa abbandonare cuccioli appena nati nei sacchi, nelle discariche e nei fossi di questa terra cilentana così splendida agli occhi dei turisti. In molti hanno compreso il nostro impegno che unisce due associazioni verso gli obiettivi che intendiamo raggiungere, tra i quali quello di trasformare le zone cilentane in un piccolo paradiso dove non c'è soltanto il mare a renderlo tale, ma anche il rispetto verso gli animali che di questo paradiso fanno parte! Il cammino non è lungo se c’è volontà da parte di tutti di cambiare le cose, iniziando dalle istituzioni che possono trovare nelle associazioni di volontariato tanta disponibilità in un percorso delineato da un impegno reciproco.
Intanto possiamo ritenerci soddisfatti del risultato raggiunto con queste iniziative. Noi non siamo parole ma fatti documentati. Tante firme sono state raccolte per le petizioni, alcuni cuccioli sono stati adottati mentre per altri c’è stata richiesta di adozione. Gli aiuti raccolti sono stati consegnati alla volontaria di Buonabitacolo e siamo sicuri che molti altri cuori si apriranno per consentirci di continuare ad aiutare altri occhi randagi che ci guardano e ci ringraziano desiderosi d’amore. Le prossime iniziative in programmazione saranno destinate ad altre fette di territorio cilentano perché dove c’è bisogno di una mano noi ci saremo!
Chi vuole darci una mano può continuare a consegnare le proprie donazioni di cibo e medicinali a Danilo e Valeria presso DIVA PET E I SUOI AMICI A 4 ZAMPE nonché a Leo presso TENERI AMICI. Per informazioni sulle adozioni dei cuccioli e per inviare aiuti direttamente alla volontaria contattare il 3427305855.

Antonella Riviello
Presidente AACLI



Nessun commento:

Posta un commento